Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Un sondaggio di Winenews.it premia le cantine siciliane

Nell classifica di ''Cantine Web 2004'' i dodici siti più belli e aggiornati delle cantine italiane

Contenuti Sponsorizzati
Premiate le cantine siciliane nella classifica di "Cantine in Web 2004". L'iniziativa è partita dal portale Winenews.it che da sempre è impegnato nel sottolineare l'importanza di Internet come mezzo di promozione dei vini e della loro immagine. Questa volta, per scegliere i siti fatti meglio ha deciso di coinvolgere i suoi 8.500 enonauti invitandoli a segnalare gli indirizzi on line preferiti. I primi cento classificati sono stati sottoposti al giudizio di un team di webmaster, grafici e copywriter, e poi vagliati da una giuria composta da quindici tra i più importanti giornalisti ed opinion leader del mondo del vino italiano. Infine sono stati dodici i siti più belli scelti e contrassegnati con delle chioccioline, precisamente da una a cinque. Gli elementi che hanno fatto da discriminante sono stati l'impatto emozionale, la grafica, la navigabilità, la funzionalità e la valenza comunicativa.

Così  http://www.santamargherita.com con cinque "chioccioline", si è confermato il miglior sito nel mondo del vino italiano perchè aggiornato, ricchissimo e sempre in evoluzione. Al secondo posto c’è il siciliano http://www.tascadalmerita.it  caratterizzato da una bella grafica e da ottimi contenuti mentre  http://www.arnaldocaprai.it  si è aggiudicato il terzo posto presentando un’elegante e curatissima veste grafica realizzata esclusivamente in Flash. Seguono i siti dell'agrigentino Planeta http://www.planeta.it , del Friulano di leonardo http://www.dilenardo.it ,  del veronese Pasqua http://www.pasqua.it , dei siciliani Donnafugata http://www.donnafugata.it e Cusumano http://www.cusumano.it ,  del trentino Ferrari http://www.cantineferrari.it , del Puiatti http://www.puiatti.com , del trentino Cavit  http://www.cavit.it e infine delle Vigne di Zamò http://www.levignedizamo.it . La maggior parte delle cantine italiane ha ormai un sito Internet ma questo non significa certo che le aziende scommettano sul web per vendere. In molti non hanno ancora compreso a pieno le potenzialità del web e le sfruttano solo in minima parte, non destinando alla comunicazione su Internet abbastanza investimenti ed energie. Negli ultimi anni poi, sono state ampiamente ridimensionate le aspettative che circolavano sull’e-commerce di vino come comoda opportunità di business. Se mettiamo in relazione il fatturato europeo delle vendite on line di bevande alcoliche (vino, birra e superalcolici) che si aggira intorno ai 240 milioni di euro con il fatturato dell'intero mercato che si aggira intorno ai 75 miliardi di euro ci si rende subito conto che le vendite su Internet costituiscono poca cosa.

Secondo la società di ricerche di mercato Forrester Research si aggirerebbero infatti, intorno allo 0,32% del totale. Lo stesso fenomeno è presente a livello mondiale. Secondo un'altra società di ricerca la Nomisma, quest'anno, sarebbero state vendute attraverso Internet poco più di un milione di bottiglie di vino corrispondenti solo a circa lo 0,005% del totale del vino commercializzato off trade esclusi quindi hotel, bar e ristoranti. Secondo un altro sondaggio condotto sempre da Winenews. it il 72% degli appassionati del buon bere di cultura medio-alta ed elevato livello economico, pur frequentando abitualmente la Rete non fanno mai acquisti servendosi di essa e solo il 24% di essi invece dichiara di averci provato qualche volta.
Un modestissimo 4% degli enonauti fa acquisti regolarmente navigando per i mari della rete.
Il vantaggio del Web consiste invece, nella possibilità di instaurare un rapporto più diretto tra l'azienda e i suoi clienti, promuovendo così l'immagine aziendale. Internet inoltre può essere utile per svolgere una più efficace comunicazione interna, per esempio dando ad agenti e rappresentanti la possibilità di accedere ad aree riservate del sito per ottimizzare il proprio lavoro. I siti segnalati sono sostanzialmente di tre tipi: il sito artigianale, disegnato 5-6 anni fa e ormai definitivamente superato; il sito ben fatto, curato graficamente, ma dai contenuti esclusivamente aziendali; ed il sito dove è possibile trovare qualcosa  in più: ricette, news, abbinamenti, giochi, corsi on line di degustazione, ecc. I siti appartenenti a questa terza categoria purtroppo sono ancora pochissimi.

1 gennaio 2004
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

OFFERTA CASCO J-R HANS OMP
Lavabo spot da appoggio

Lavabo spot da appoggio

Offerta valida dal 01/01/2021 al 31/12/2021
Lavabo da appoggio

Lavabo da appoggio

Offerta valida dal 01/01/2021 al 31/12/2021
Lavabo da appoggio ovale

Lavabo da appoggio ovale

Offerta valida dal 01/01/2021 al 31/12/2021
MASTER TRAINING LAURA LANZA ACADEMY 2021

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE