Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Una giunta fatta per metà da donne

Il governatore Crocetta: "Martedì prossimo mi presenterò in aula all'Ars con la nuova lista di assessori"

Contenuti Sponsorizzati
Manutenzione Decanter degli Impianti Oleari
Pagamenti utenze e ricariche
MANAGER MASSAGE
STECCA  POOL  GORINA MODELLO MAPLE SHAFT 90

"Martedì prossimo mi presenterò in aula all’Ars con la nuova lista di assessori. Il 50 per cento della giunta sarà composto da donne e non ci saranno deputati in carica".
Lo ha annunciato all’Adnkronos il Presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, poche ore dopo l’azzeramento della Giunta e il vertice di maggioranza che si è concluso solo all’alba di oggi a Palazzo d’Orleans alla presenza del plenipotenziario di Renzi in Sicilia, Davide Faraone.
Alla domanda se la lista di assessori nuovi sarà pronta già domani, quando arriverà a Palermo il sottosegretario Graziano Delrio, Crocetta risponde: "Sarebbe il massimo, vedremo".
Oggi pomeriggio, intanto, si terranno nuovi incontri bilaterali tra il Governatore siciliano e i singoli gruppi parlamentari della maggioranza all’Ars.
"E in serata - dice Crocetta - farò un nuovo vertice con tutti gli alleati per fare il punto della situazione".

Nella riunione della scorsa notte "non si è parlato di nomi - conferma Crocetta - ma di criteri. Abbiamo fatto dei ragionamenti sulla composizione. Il cinquanta per cento della Giunta sarà composta da donne. Inoltre ribadisco che non ci saranno deputati in carica".
Si è anche parlato, la notte scorsa scorsa, dei presidenti Pd delle Commissioni parlamentari all’Assemblea regionale siciliana, tutti cuperliani. Si dimetteranno? "Lo decideranno i partiti - taglia corto Crocetta - E’ una discussione che faranno all’interno dei partiti".
E sui nomi il Governatore spiega di "non avere fatto nessun nome stanotte", neppure di Nelli Scilabra o di Lucia Borsellino, come si diceva ieri nei corridoi di Palazzo dei Normanni, ma "si farà una valutazione, si faranno dei ragionamenti".

Crocetta spiega: "Io martedì mi voglio presentare in aula con il Governo bello e fatto e se riuscissimo a formarlo entro domani sarebbe perfetto. Ma è giusto dare il tempo necessario". Comunque "i presupposti per trovare un accordo ci sono, magari da angolazioni diverse".
Poi il Governatore spiega che nella notte, durante il vertice di maggioranza, ha ricordato agli alleati che la sua intenzione è "quella di formare un gabinetto di guerra che affronti tutte le emergenze economiche e sociali dell’Isola". "Non possiamo continuare a fare quello che accadeva prima in Sicilia - dice - Non si possono sprecare soldi come succedeva in passato. Bisogna pensare non solo a coloro che non vogliono perdere il lavoro ma a coloro che un lavoro non l’hanno mai avuto...". [Adnkronos]

23 ottobre 2014
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Manutenzione Decanter degli Impianti Oleari
Pagamenti utenze e ricariche
MANAGER MASSAGE
STECCA  POOL  GORINA MODELLO MAPLE SHAFT 90
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

AZ 59 FLEX  GRIGIO IN SACCHI DA KG.25: Super Adesivo per Piastrelle. (C2 TE - S1)
Cambia le porte e le paghi la metà

Cambia le porte e le paghi la metà

Offerta valida fino al 31/07/2021
I nostri primi Quarant'anni!!!
FONTANA VEDOVELLA GHIAIETTO

FONTANA VEDOVELLA GHIAIETTO

Offerta valida dal 04/02/2021 al 03/08/2021
CONCIME GRAN TOP N PER PRATO OFFERTA

CONCIME GRAN TOP N PER PRATO OFFERTA

07/06/2021 AL 30/07/2021

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE