Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Vaccinazione di massa nelle isole minori per farle diventare presto mete Covid-free

Una proposta programmatica per "far ripartire nell'immediato il turismo siciliano"

Vaccinazione di massa nelle isole minori per farle diventare presto mete Covid-free
Contenuti Sponsorizzati
Trolley cabina  RAVIZZONI Linea  Salvaspazio
Bangkok, Tour Chiang Rai Chiang Mai, Phuket
MEDISOLE
ZAINO  Marrone  HEXAGONA Linea DELTA L: 24 xh: 26 x P: 10,5 cm
  • Hai una struttura ricettiva o un'attività turistica che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

"Fare delle Isole minori siciliane mete covid free da cui far ripartire nell'immediato il turismo siciliano".
Confesercenti Sicilia prende posizione a favore della vaccinazione di massa nelle Isole minori "per consentire arrivi in sicurezza e far crescere l'appeal della regione sui mercati internazionali".

Isole Egadi

Una posizione contenuta in un documento programmatico consegnato all'assessore regionale alle Autonomie Locali Marco Zambuto da una delegazione dell'associazione formata dal presidente regionale Vittorio Messina, dal coordinatore regionale di Assoturismo Salvo Basile e dai rappresentanti di Confesercenti delle Isole minori.

"La Sicilia e ancora di più le sue Isole minori - dice Basile - scontano non solo gli effetti della pandemia ma gli svantaggi determinati dalla condizione di insularità che sono stati formalmente riconosciuti dall'Europa ma che non trovano ancora adeguate misure di compensazione".

Lampedusa

Le priorità non mancano: dalla tutela dei borghi marinari dall'erosione costiera alla messa in sicurezza delle strade comunali e provinciali, all'adeguamento dei servizi essenziali come trasporti, scuola e sanità. Intanto, per la prossima Pasqua le previsioni sono tutt'altro che positive. In molti, tra hotel e ristoranti, hanno già deciso di restare chiusi.

Ustica

"Pensiamo che per ripartire occorra programmare e guardare in modo mirato al territorio. Per questo chiediamo - dicono i rappresentanti di Confesercenti Isole minori - adeguati e celeri aiuti economici e opportuni sgravi fiscali, ma anche una programmazione che, in linea con le opportunità derivanti dalla Next Generation EU e del Piano nazionale ripartenza e resilienza (PNRR), consenta alle imprese e alle professioni del settore turistico di arrivare preparate per la ripartenza".

9 marzo 2021
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Trolley cabina  RAVIZZONI Linea  Salvaspazio
Bangkok, Tour Chiang Rai Chiang Mai, Phuket
MEDISOLE
ZAINO  Marrone  HEXAGONA Linea DELTA L: 24 xh: 26 x P: 10,5 cm
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE