Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

A Palermo, dentro le buatte ci hanno messo i cocktail... prima di tutti

Per la serie "di necessità virtù", un locale palermitano si è inventato il cocktail d'asporto in lattina sottovuoto

A Palermo, dentro le buatte ci hanno messo i cocktail... prima di tutti
Contenuti Sponsorizzati
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Secondo una recente indagine della Global Alliance Market Research il settore del beverage è destinato a crescere del 58% entro il 2026. A farla da padrone saranno i cocktail già pronti, conservati in lattina e consumabili al proprio domicilio, che secondo una ricerca dell’International Food and Beverage Alliance (IFBA) pubblicata su Forbes sono stati preferiti dal 52% della fascia 18-30 nel 2020...

  • Cerchi liquori e bevande per i tuoi cocktail? Trova il negozio più vicino a te - CLICCA QUI

Dunque, dove prima, sotto vuoto, sott'olio o sott'aceto ci trovavi i pelati, i ceci, il tonno o i fagioli, adesso ci trovi pure i cocktail e a livello internazionale la cosa piace. E pure tanto.
A Palermo, dove la latta si chiama buatta, di metterci dentro il Negroni, il Manhattan o se si preferisce un Porn Star Martini si era già pensato qualche tempo fa...

Alessio Ricchiardi, proprietario del Rita Cocktail House di Palermo

  • Vuoi conoscere i pub e i locali di Palermo? CLICCA QUI

Esattamente, avete letto bene, a Palermo i cocktail dentro le buatte, che si aprono a strappo alzando la linguetta - cocktail preparati da barman esperti, mica roba industriale - è stata una di quelle trovate che di necessità ha fatto virtù: con le restrizioni per il Covid19 l'idea è sembrata "l'uovo di colombo" per vendere le bevande che non si possono consumare più nei locali - che chiudono alle 18.00 - e che possono essere solo d'asporto.

Un modo, tra l'altro, per far diventare il bere "più facile", come recita il motto dell'ideatore dei cocktail in buatta, Alessio Ricchiardi, e in Europa, ma forse nel mondo, i cocktail del Rita Cocktail House, nel centro di di Palermo, sono gli unici prodotti in lattina che una volta aperta restituiscono l'originale mix di prodotti alcolici.

Il Rita Cocktail House di Palermo

  • Stai cercando liquori? Trova i negozi più vicini a te - CLICCA QUI

"Il Rita si chiama come mia madre - dice Alessio -, donna ospitale con la casa e la cucina sempre aperte, e come santa Rita da Cascia che io ho fatto raffigurare nel mio locale da Igor Scalsi Palminteri col volto di Monique una mia amica della Costa D'Avorio che ha avuto una vita molto difficile. I nostri cocktail rispettano le ricette originali. Sulla lattina è scritto come servire il mix alcolico - ad esempio, se agitarla prima di aprirla -, insomma come gustare a casa un vero Negroni"

Il Rita Cocktail House di Palermo

  • Vuoi conoscere i produttori di liquori presenti in Sicilia? CLICCA QUI

Le buatte - anche queste prodotte da un'azienda palermitana - costano 5 euro l'una e nell'opificio, vicino al locale, Alessio e i suoi collaboratori ne producono 1000 al giorno. Recentemente, in una settimana ne sono state vendute 5500. I cocktail di Rita si trovano anche a Londra dove vengono vendute da una catena di market palermitana.

8 gennaio 2021
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le rubriche

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE