Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine
A Santo Stefano Quisquina per una vacanza che nutre l'anima e non solo quella!

A Santo Stefano Quisquina per una vacanza che nutre l'anima e non solo quella!

Il borgo sui monti Sicani regala i suoi prodotti tipici ai visitatori che sceglieranno la località per la loro vacanza

Contenuti Sponsorizzati
Formatrice 2 cilindri
Itinerari della Fede
Montaggio Strutture Capannoni
Insaccatrice meccanica
  • Hai una struttura ricettiva o un'attività turistica che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Piccolo e gradevole borgo agro-pastorale coronato dai monti Sicani, Santo Stefano Quisquina è uno di quei posti dove il concetto di vacanza (e turismo) acquisisce una connotazione diversa e spiccatamente esperienziale.

Eremo di Santa Rosalia - ph Giovanni glq
Foto di Giovanni glq - Opera propria, CC BY-SA 4.0

  • Vuoi soggiornare nella provincia di Agrigento? CLICCA QUI

I visitatori che si recano alle sorgenti di Capo Favara, diventano subito ospiti e vivono nel profondo quei luoghi, dove la tranquillità dei paesaggi tende al trascendente. Prova tangibile la si trova visitando l'Eremo di Santa Rosalia o il Teatro di Andromeda, posti unici che invitano alla riflessione e alla serenità.

Santo Stefano Quisquina Città del Formaggio 2020

  • Scopri i caseifici in provincia di Agrigento - CLICCA QUI

Non bisogna però dimenticare che Santo Stefano Quisquina, lo scorso gennaio, è stata nominata Città del Formaggio 2020, riconoscimento assegnato nell'ambito di un progetto coordinato dall'Onaf (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggi) e dall'Accademia del Gusto Mediterraneo. Ciò significa che nel piccolo borgo non solo nutrimento per l’anima si trova, ma tanto, tantissimo buon cibo genuino.

Ed è proprio utilizzando la bontà dei prodotti tipici del luogo che la Pro Loco e l'amministrazione comunale di Santo Stefano voglio attrarre questa estate i turisti. Infatti, a tutti i visitatori che, tra luglio e agosto, sceglieranno la località per la loro vacanza verrà regalata una sacca colma di prodotti tipici.

Formaggio di Santo Stefano di Quisquina

  • Vuoi conoscere le aziende agricole della provincia di Agrigento? CLICCA QUI

"La sacca - spiega il primo cittadino Francesco Cacciatore - prende ispirazione dalla cosiddetta 'Sacchina stifanisa' che i nostri avi, contadini e pastori, portavano a tracolla e che conteneva il cibo da consumare durante la giornata di lavoro".

L'iniziativa, che cerca così di fronteggiare il contraccolpo finanziario per l'economia locale generato dal coronavirus, prevede quanto segue: "tutti gli ospiti che soggiorneranno nelle strutture ricettive di Santo Stefano Quisquina (Albergo Diffuso, Agriturismi, B&B) garantendo un minimo di 4 pernotti, o che mangeranno presso i ristoranti garantendo almeno quattro pasti completi, riceveranno una sacca contenente alcuni prodotti tipici e un gadget".

Quattro le tipologie di sacche, tutte realizzate da esperte mani di sarte stefanesi:

Le quattro tipologie di sacche che verranno omaggiate ai turisti

  • La Sacca "Pasta", contenente i principali ingredienti per preparare dell'ottima Pasta col sugo di pomodoro (alla stefanese): una confezione di Pasta Bio di grani antichi siciliani, una bottiglia di Passata di pomodoro e una ricottina salata da grattugiare.
  • La Sacca "Schiticchio": un barattolo di caponata di melanzane, un barattolo di patè di Montagna e del formaggio pecorino semistagionato.
  • La Sacca "Focaccia" contiene i principali ingredienti per preparare in casa la "facci di vecchia": una confezione di Farina con miscela di grani antichi, una Bottiglietta di Olio EVO, e del Formaggio pecorino pepato da grattugiare.
  • La Sacca "Colazione" contiene un Barattolino di vero Miele degli apicoltori della zona, delle Savoiarde all'uovo tipiche della colazione stefanese e una confettura di ciliegie.

Tutte le Sacche contengono inoltre un gadget e materiale promozionale per meglio conoscere il paese ed i suoi prodotti.

Per maggiori informazioni sull'iniziativa si può contattare la Pro Loco ai numeri 347 5963469 o 0922.989805 oppure inviare una mail a info@quisquina.com

- Trekking sui monti Sicani (Guidasicilia)

- Il cammino di Santa Rosalia (Guidasicilia)

10 luglio 2020
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Formatrice 2 cilindri
Itinerari della Fede
Montaggio Strutture Capannoni
Insaccatrice meccanica
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le rubriche

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE