Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine
Aggiornamento sul Bonus PC e internet da 500 euro

Aggiornamento sul Bonus PC e internet da 500 euro

Pubblicate da Infratel Italia le FAQ ufficiali per il Bonus pc: tutto ciò che c’è da sapere per averlo

Contenuti Sponsorizzati
Riparazione PC

Riparazione PC

50,00 €
Imess My Appy Info Servizi
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Dopo tanta attesa, sono state finalmente pubblicate le istruzioni operative per l'avvio effettivo agli utenti relative al cosiddetto Bonus PC e Internet. Il 1° ottobre è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto.

A giorni, dunque, dovrebbe partire il bonus pc, tablet e internet da 500 euro, per la prima fascia di utenti: quelli con Isee inferiore ai 20mila euro.
La seconda fase della misura arriverà dopo (probabilmente entro il 2020): 200 euro di bonus - e solo per internet - per chi ha meno di 50 mila euro di Isee. Previsto un analogo bonus, da 500 a 2mila euro, per le imprese.

A CHI ANDRÀ IL BONUS

Bonus PC e Internet: a chi andrà

  • Vuoi acquistare computer, tablet e accessori informatici? Trova il negozio più vicino a te - CLICCA QUI

Per questa prima fase ci sono 204 milioni di euro disponibili, che potranno soddisfare 480mila famiglie, su una platea di 2,2 milioni di persone aventi diritto. Il criterio, come sempre in questi casi, sarà ad esaurimento: quindi si aggiudica il bonus chi lo chiede per primo, tramite operatore. Comunque la misura durerà un anno e quindi scadrà il 1° ottobre 2021. Previsto un solo voucher per famiglia.

  • Stai cercando società di gestione di telecomunicazione? CLICCA QUI

Per le famiglie con Isee fino alla soglia di 50 mila euro ci sono 320.927.954 euro per soddisfare quindi 1.604.640 famiglie. Per le imprese ci sono 551.777.070 euro che, in base alla disponibilità di rete presente nelle relative sedi, sarà suddivisa in 114.617.127 euro, che si stima interesserà 229.234 imprese per raggiungere la connettività ad almeno 30 Mbit/s e in 401.159.943 euro, che potrà soddisfare 200.580 Imprese, per raggiungere la connettività a 1 Gbit/s.

I REQUISITI DI CONNETTIVITÀ

Il Bonus PC e Internet prevede contributi da 500 e 200 euro per le famiglie che intendono dotarsi di connessioni e strumenti per la navigazione, o migliorare quelli già in loro possesso.

Oltre all'Isee l'altro requisito per fruire del bonus è essere o privi di connessione internet o averne una di velocità inferiore a 30 Mbps (come Adsl).

  • Il voucher è fruibile inoltre solo se l'utente sceglie una connettività ad almeno 30 Mbps. Niente Adsl, insomma.
  • Non solo: l'utente dovrà passare alla connessione migliore disponibile. Per esempio, se è coperto da un operatore che dà 1 Gigabit, da uno che ne dà 200 e da uno che arriva a 30 Mbps dovrà scegliere la prima offerta.

COME RICHIEDERE IL BONUS

L'utente non può fare richiesta diretta del bonus internet e pc ma deve rivolgersi a un operatore (su qualsiasi canale, online, negozi...) - il proprio o un altro -, che rispetti i requisiti di connettività...

Per ottenere il voucher sarà sufficiente fare richiesta a un operatore (su qualsiasi canale, online, negozi...), il proprio o un altro, che rispetti i requisiti di connettività succitati. Deve autocertificare il proprio Isee.

Come confermato dal ministero dello Sviluppo economico, l'utente non può fare richiesta diretta del bonus internet e pc. Né è possibile avere il pc senza la connessione. Non si può ottenere il bonus computer tramite un negozio di elettronica.

Fa tutto l'operatore telefonico invece:

  • eroga all'utente il bonus come sconto sul canone o sull'eventuale costo di attivazione
  • fornisce il router
  • fornisce il computer o il tablet (a scelta dell'utente), per le famiglie della prima fascia.

L'operatore otterrà poi il rimborso dei costi da Infratel, seguendo una procedura apposita di convenzione e registrazione.

VINCOLI E OBBLIGHI DOPO AVERE OTTENUTO IL BONUS

Il decreto impegna l'utente che ne fruisce a tenere la connessione per almeno 12 mesi. Però c'è la possibilità di cambiare operatore prima. La quota restante del voucher diventa uno sconto sul canone della nuova offerta, del nuovo operatore. Il prodotto resta all'utente.

Obblighi per operatori e utenti

  • Non si può avere il voucher con passaggi di intestazione ad altro componente familiare, nella medesima unità immobiliare.
  • A ciascun beneficiario, identificato con un C.F. o Partita Iva, può essere erogato un solo voucher (anche per le imprese multisede è prevista l'erogazione di un solo voucher); verranno pertanto escluse eventuali richieste successive alla prima.
  • Gli operatori si impegnano a garantire almeno un anno di contratto; ma potranno offrire contratti aventi durata superiore ai 12 mesi, in modo che il valore del bonus possa coprire un periodo contrattuale più lungo.
  • "Al fine di evitare il rischio che l'erogazione del voucher incida negativamente sulla dinamica concorrenziale tra gli operatori, non è previsto alcun obbligo, da parte del beneficiario, di rimanere vincolato al contratto per il quale è si è beneficiato del voucher", scrive Infratel nella consultazione. "Laddove il beneficiario decida di cambiare operatore, resterà fermo il suo diritto ad utilizzare l'ammontare residuo del voucher per la sottoscrizione di un nuovo contratto".

CARATTERISTICHE MINIME DI PC E TABLET CON IL BONUS

Caratteristiche tecniche minime di pc, tablet con i bonus 500 euro

Gli operatori, si legge nel regolamento Infratel, possono fornire con la sovvenzione di 500 euro Tablet o Personal Computer, "di cui i beneficiari acquisiranno la proprietà trascorsi 12 mesi dall'attivazione del contratto", con le seguenti specifiche tecniche minime:

Requisiti tablet voucher 500 euro
CPU: 4 core; 2 GHz o superiori
RAM: 4 GB o superiori
Dimensioni Schermo: maggiore di 10 pollici
Risoluzione Schermo: Full-HD (risoluzione minima del lato corto: 1080 pixel) o superiori
Memoria interna: 64 GB o superiori
Connettività: Wi-Fi, Bluetooth, USB
Fotocamera: 8 Mpx ƒ/1.9
Batteria: 6000 mAh o superiore

Requisiti Personal Computer
CPU: 4 core; 2 GHz o superiori
RAM: 8 GB o superiori
Dimensione Schermo: maggiore di 14 pollici
Risoluzione Schermo: HD (1366×768) o superiori
Memoria interna (disco o SSD): 256 GB o superiori
Connettività: Wi-Fi, Bluetooth, USB
Fotocamera: 8 Mpx ƒ/1.9
Autonomia: 8 ore o superiore
Audio integrato

5 ottobre 2020
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Riparazione PC

Riparazione PC

50,00 €
Imess My Appy Info Servizi
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le rubriche

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE