Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine
Avete controllato se la vostra tv e il vostro decoder possono ricevere il nuovo segnale?

Avete controllato se la vostra tv e il vostro decoder possono ricevere il nuovo segnale?

Nel 2022 il segnale tv si potrà ricevere solo con tecnologia Dvb-T2 e già dallo scorso dicembre si può usufruire di un bonus ad hoc

Contenuti Sponsorizzati
restauro lampadari antichi
videosorveglianza

Dal 30 luglio 2022, se si vorrà ricevere il segnale Tv, occorrerà avere un televisore e decoder di ultima generazione, con tecnologia Dvb-T2, ma già da subito sono arrivate le agevolazioni.

Già da novembre, infatti, in Gazzetta Ufficiale è presente il decreto legge del Ministero dello Sviluppo Economico che dà via libera ai bonus scattati lo scorso 18 dicembre.

Dal 30 luglio 2022, se si vorrà ricevere il segnale Tv, occorrerà avere un televisore e decoder di ultima generazione, con tecnologia Dvb-T2

Il bonus sarà massimo di 50 euro, quindi se il dispositivo acquistato costerà meno lo sconto sarà inferiore a non tutti potranno usufruire dell'incentivo che è rivolto soltanto alle famiglie con Isee fino a 20 mila euro: bisognerà scaricare dal sito del ministero dello Sviluppo un modulo in cui si dovrà certificare il proprio reddito complessivo.

Al negoziante occorrerà portare il modulo compilato e firmato, il documento d'identità del compratore e il codice fiscale. L'esercente dovrà introdurre il codice fiscale dell'acquirente nel sito dell'Agenzia delle entrate, in modo da avere l'ok alla concessione del bonus. All'Agenzia delle entrate comunicherà anche gli estremi del documento di identità del compratore e i dati identificativi del prodotto in modo da verificarne l'idoneità. Il negoziante recupererà lo sconto sotto forma di credito d'imposta alla prima dichiarazione fiscale utile.

Come detto il bonus è partito il 18 dicembre 2019 e sarà in vigore fino al dicembre del 2022. I finanziamenti pubblici sono in totale di 151 milioni di euro pari a 25 milioni per il 2019, a 76 milioni per il 2020, a 25 milioni per il 2021, a 25 milioni per il 2022.

La domanda da porsi è quanto costerà agli italiani cambiare il proprio apparecchio o adeguarlo. Il prezzo del decoder digitale terrestre Dvb-T2 varia da circa 20 euro a circa 50 euro l'uno mentre quello di una TV digitale terrestre Dvb-T2 ha un costo superiore e i prezzi si aggirano intorno alle 200 euro a salire.

8 gennaio 2020
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
restauro lampadari antichi
videosorveglianza
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le rubriche

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE