CASINO PALERMO. L'Arte come partecipazione e condivisione

CASINO PALERMO. L'Arte come partecipazione e condivisione

Fino al 29 Luglio, la milanese Galleria d'Arte Viasaterna si trasferisce a Palermo, in via Alloro

La Galleria d'Arte Contemporanea Viasaterna di Milano è lieta di presentare CASINO PALERMO, uno speciale progetto che coniuga momenti espositivi e residenze in una dimensione di atelier permanente, ideato e curato dalla galleria che da lunedì 4 giugno a domenica 29 luglio 2018 si trasferirà in una sede temporanea a Palermo.
Il programma prevede un calendario che vedrà il coinvolgimento di 8 artisti italiani e internazionali, chiamati a vivere l'esperienza della città all'interno di un contesto altamente suggestivo in cui vivere, abitare, letteralmente ri-animare gli spazi di un antico e affascinante palazzo situato nel cuore dello storico quartiere della Kalsa, in via Alloro 129.

Ingresso della Galleria Viasaterna in via Leopardi a Milano
Ingresso della Galleria Viasaterna in via Leopardi a Milano

CASINO PALERMO è pensato come un momento partecipato e condiviso, un'esperienza ibrida e in continua evoluzione, a metà tra la residenza d'artista e lo spazio espositivo, in grado di lasciare una traccia durevole una volta concluso. Aperto sette giorni su sette, con orari di apertura e chiusura, ma con l'obiettivo di essere sempre inclusivo e con un citofono cui suonare ogni volta che il portone dovesse essere chiuso.
Con la volontà di proporsi quale forza attiva e prendere parte alla vitalissima spinta di trasformazione e rinascita culturale che pervade la città di Palermo (nominata Capitale Italiana della Cultura 2018 e sede della dodicesima edizione della Biennale itinerante Manifesta), CASINO PALERMO non vuole essere - e davvero non sarà - solo e soltanto una classica galleria.


Casino Palermo, Via Alloro 129, 2018. Courtesy Viasaterna

A partire dal 4 giugno e per un totale di 8 settimane, gli artisti Olì Bonzanigo, Alessandro Calabrese, Martina Corà, Theo Drebbel, Ramak Fazel, Teresa Giannico, Guido Guidi e Takashi Homma, e una serie di ospiti ­- alcuni anticipatamente programmati, altri felicemente inaspettati -­ saranno invitati settimanalmente ad avviare nuove idee e progetti.
"Così come spesso accade - racconta Viasaterna - anche questo progetto è nato, oltre che da una splendida occasione, da una duplice esigenza: da una parte il desiderio di uscire dai confini della galleria con una nuova e stimolante sfida, dall'altra l'urgenza di offrire - non solo agli artisti, al pubblico e alla città, ma anche a noi stessi - la possibilità di dar vita a un dialogo ancora più personale e ravvicinato tra persone e realtà apparentemente diverse e lontane tra loro".
Sfuggevole a qualunque tentativo di definizione, CASINO PALERMO si presenta come un progetto in divenire, uno spazio fisico da attraversare, un luogo in cui potersi fermare. Un'opportunità di scambio e di sperimentazione, fucina di nuove energie da prendere e da dare, da assorbire e poi restituire.

Alessandro Calabrese, Untitled, dalla serie "The Long Thing", 2017 (cm 150x210) - © Alessandro Calabrese, courtesy Viasaterna
Alessandro Calabrese ©, Untitled, dalla serie "The Long Thing", 2017 (cm 150x210) - courtesy Viasaterna

CALENDARIO ARTISTI IN RESIDENZA
04/06 - 10/06: Alessandro Calabrese
(Trento, 1983. Vive e lavora a Milano)
11/06 - 17/06: Takashi Homma (Tokyo, 1962. Vive e lavora a Tokyo)
18/06 - 24.06: Teresa Giannico (Bari, 1985. Vive e lavora a Milano)
25/06 - 01/07: Martina Corà (Como, 1987. Vive e lavora a Milano)
02/07 - 08/07: Theo Drebbel (Napoli, 1990. Vive e lavora a Ginevra)
09/07 - 15/07: Ramak Fazel (Abadan, Iran, 1965. Vive e lavora a Claremont, California)
16/07 - 22/07: Olì Bonzanigo (Milano, 1989. Vive e lavora a Palermo)
23/07 - 29/07: Guido Guidi (Cesena, 1941. Vive e lavora a Cesena)

Nelle giornate del 24, 25 e 26 Luglio, Viasaterna è lieta di essere partner di BJCEM - Biennale of Young Artists from Europe and the Mediterranean per la realizzazione di "A Natural Oasis? A Transnational Research Program" curato da Alessandro Castiglioni e Simone Frangi, parte del programma Eventi Collaterali di Manifesta 12 Palermo. "A Natural Oasis" è un progetto di ricerca e formazione nomade dedicato allo sviluppo di nuovi percorsi curatoriali, che si interroga sulle peculiarità geopolitiche, tra centralità e marginalità, delle identità europee. In queste giornate, CASINO PALERMO verrà animato da dibattiti, seminari e incontri con sei giovani ricercatori provenienti da Cipro, Grecia, San Marino e Regno Unito, selezionati attraverso un bando internazionale.

INFO
Apertura: Dal lunedì alla domenica, dalle 15 alle 20. Mattina su appuntamento.
Dove: via Alloro 129, 90133 Palermo
Telefono: +39 3755152721
www.viasaterna.com

31 maggio 2018
Condividi:
IL MARE
CUCINE INDUSTRIALI

CUCINE INDUSTRIALI

Ristorazione
proposto da Samod SRL
ARREDO HOTEL

ARREDO HOTEL

Alberghi e ospitalità
proposto da Samod SRL
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le rubriche

Aziende consigliate