Cous Cous Fest numero XXI!

Cous Cous Fest numero XXI!

Il celebre Festival di San Vito Lo Capo quest’anno vedrà susseguirsi sul palco tanti grandissimi artisti

Una festa di sapori e civiltà che celebra il cous cous come piatto della pace, comune a tantissime culture, capace di fare incontrare a San Vito Lo Capo dieci paesi diversi all'insegna dell'integrazione e dello scambio.

Panorama di San Vito Lo Capo

È il Cous Cous Fest, il Festival internazionale dell'integrazione culturale, la cui 21\esima edizione si svolgerà dal 21 al 30 settembre 2018 a San Vito Lo Capo (TP). L'evento, organizzato dall'agenzia di comunicazione Feedback in collaborazione con il Comune di San Vito Lo Capo, promuove un confronto tra paesi dell'area euro-mediterranea e non solo, prendendo spunto dal cous cous, piatto "giramondo" simbolo di meticciato e contaminazione.

WELCOME DIVERSITY

Make Cous Cous Not War! Welcome Diversity!

Il primo fine settimana della rassegna sarà dedicato al Campionato italiano Bia CousCous, la gara che mette a confronto il 22 e il 23 settembre sei cuochi provenienti da tutta Italia che si cimentano nella preparazione di ricette a base di cous cous.

Abibata Konata, la chef avoriana meglio conosciuta in Sicilia con il nome di Mamma Africa

Saranno dieci, invece, i paesi partecipanti al Campionato mondiale di cous cous (Angola, Costa d'Avorio, Israele, Italia, Marocco, Palestina, Spagna, Senegal, Tunisia, Stati Uniti), la gara internazionale che è il momento centrale dell'evento. A giudicarli una giuria tecnica e una popolare, formata dai visitatori della manifestazione.

L'oste e cuoco Filippo La Mantia, ospite fisso del Cous Cous Fest

Torneranno anche quest'anno a San Vito Lo Capo i cooking show, gli appuntamenti con grandi chef che faranno degustare al pubblico le loro ricette. Tra questi Giorgione da Gambero Rosso Channel, Andy Luotto, Sergio Barzetti (volto della Prova del cuoco, su Rai1) e l'oste e cuoco siciliano Filippo La Mantia.

Il cous cous, piatto "giramondo" simbolo di meticciato e contaminazione.

Anche quest'anno il cous cous sarà il vero protagonista. Sono almeno 40 le ricette di cous cous tra cui scegliere nei menu proposti dalle Case del cous cous, i tradizionali punti di degustazione dislocati in tutto il paese, di cui 4 sulla spiaggia di San Vito Lo Capo.

Il Cous Cous Fest è una festa di sapori e civiltà che celebra il cous cous come piatto della pace, comune a tantissime culture

Novità di quest'anno è Cous cous & friends che propone non solo cous cous ma specialità mediterranee: la paella spagnola, le specialità greche della moussaka, del souvlaki (lo spiedino di maiale) e delle kolokythokeftedes (le polpette di zucchine e feta), ma anche la chakhchoukha della città di Biskra, la zuppa algerina con carne, patate e ceci.

Un vassoio di tipici pasticcini e dolcetti siciliani - Il Cous Cous Fest è "Dolcemente Sicilia"
Dolcemente Sicilia - ph Dom Dada - Flickr, CC BY 2.0

Per i più golosi quest'anno c'è Dolcemente Sicilia, che offre in degustazione le più appetitose ricette della pasticceria dell'isola, dalla cassatella al cannolo, dalla pignolata alla cassata, ma anche sfince, bigné e macedonie di frutta. Inoltre, all'expo village - dalle 12:00 alle 24:00 - è possibile immergersi in un coloratissimo mercato, un vero e proprio suq, alla scoperta dell'artigianato e dei manufatti tipici dei paesi in gara e siciliani in particolare.

EMOZIONI UNITE

Grandi artisti sul palco della XXI edizione del Cous Cous Fest

Grandi artisti sul palco della XXI edizione del Cous Cous Fest. Le Vibrazioni, The Kolors, Ermal Meta e Beppe Grillo saranno tra i protagonisti delle notti del festival.

Tutti i concerti e gli spettacoli in programma sono gratuiti, ad eccezione del concerto di Ermal Meta, in programma venerdì 28 settembre, per il quale si possono acquistare i biglietti in prevendite (ticket 17,50 euro inclusi diritti di prevendita) su Ticketone (www.ticketone.it), sul Circuito BOX Office Sicilia (www.circuitoboxofficesicilia.it), Ctbox (www.ctbox.it) e Ciao Tickets (www.ciaotickets.com).

Le Vibrazioni

Si comincia già alla grande venerdì 21 settembre con il concerto del gruppo de Le Vibrazioni. La band formata da Francesco Sarcina (voce e chitarra), Stefano Verderi (chitarra), Marco Castellani (basso) e Alessandro Deidda (batteria) infiammerà il pubblico di San Vito Lo Capo con i brani dell'ultimo album di inediti, "V", il quinto della band ma il primo dopo la reunion, che contiene "Così sbagliato", presentato a Sanremo.

"Insomnia (Ora Dormo!)" di e con Beppe Grillo

Domenica 23 settembre il palco è di Beppe Grillo, istrionico protagonista dell'esilarante spettacolo "Insomnia (Ora Dormo!)", un viaggio nella vita del comico che, dal mondo dell'informazione, auspica un ritorno a un sistema più percettivo, primordiale, istintivo. Beppe si racconta in uno spettacolo intimo e autentico, prendendo in contropiede ancora una volta tutti quelli che lo vogliono dipingere diverso da quello che è.

The Kolors

Giovedì 27 settembre fa tappa a San Vito Lo Capo il "Summer Tour" dei The Kolors. Il trio italiano formato da Stash Fiordispino (voce, chitarra), il cugino Alex Fiordispino (batteria), e Daniele Mona (synth) porterà in Sicilia i suoni dell'ultimo album "You", un prodotto internazionale con dei suoni che spaziano tra i generi e rispecchiano le varie anime della band, che vanta anche ospiti come il 'Trap God' americano Gucci Mane e gli ex Oasis Andy Bell e Gem Archer.

Ermal Meta

Venerdì 28 settembre arriva al Cous Cous Fest il trionfatore di Sanremo 2018, Ermal Meta, con il tour estivo italiano "Non abbiamo armi- Live!" che prende il nome dall'ultimo album dell'artista, il terzo da solista. Dodici canzoni che raccontano la contemporaneità e la paura che spesso la invade: riflessioni che Ermal Meta e Fabrizio Moro hanno trasformato nel brano sanremese "Non mi avete fatto niente", sbarcato a Lisbona per l'Eurovision Song Contest.

Per il XXI Cous Cous Fest sono in programma 13 live show. Grandi concerti, ma anche spettacoli e approfondimenti con ospiti prestigiosi.

I concerti e gli spettacoli del Cous Cous Fest non finisco qui! Ogni giorno il palco sarà calcato da un artista diverso con spettacoli totalmente gratuiti!

  • Carmen Ferreri, Sabato 22 Settembre
  • Fanfara Station, Lunedì 24 Settembre
  • Alsarah & The Nubatones, Martedì 25 Settembre
  • Gemitaiz, Mercoledì 26 Settembre
  • Camera a Sud, Venerdì 28 Settembre
  • Akura Naru, Sabato 29 Settembre
  • Matranga e Minafò, Domenica 30 Settembre


Il programma completo della rassegna si trova su www.couscousfest.it

----------------

- A San Vito Lo Capo, tra le migliori spiagge d'Italia (Guidasicilia)

13 settembre 2018
Condividi:
Bobina cellofan tubolare Neutra H40/50/60/80
Quadro roseto  cm. 55 x 45 con 48 rose
Fiocco Nascita Cicogna large  Celeste
IMPASTATRICE PER CARNE  SIRMAN IP 10 M
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le rubriche

Offerte & Promozioni

PROMOZIONE BUSINESS
AUTUMN IN SICILY - ETNA
CAPODANNO 2019

Aziende consigliate