E dopo le feste natalizie è già tempo di pensare al Carnevale!

E dopo le feste natalizie è già tempo di pensare al Carnevale!

E per il carnevale di Acireale, "Il più bel Carnevale di Sicilia", quest’anno ci saranno tante novità

Finito il periodo natalizio il pensiero già vola al Carnevale, e in uno dei luoghi siciliani dove questo è maggiormente sentito, Acireale, se ne è cominciato a parlare addirittura all’inizio di dicembre. Circostanza che non si era mai presentata e che fa capire la nuova impronta che si intende dare alla manifestazione.

Ci sono tante novità per quello che viene definito "il più bel Carnevale di Sicilia"...

Infatti, ci sono tante novità per quello che viene definito "il più bel Carnevale di Sicilia", la principale legata all'introduzione del ticket, che i non residenti dovranno pagare per entrare nell'area riservata alle sfilate dei carri e dei gruppi mascherati e ai concerti.

Il costo del biglietto giornaliero è di 5 euro, ma ci sarà la possibilità di acquistare un abbonamento, non personale, per sei ingressi al costo di 20 euro...

Il costo del biglietto giornaliero è di 5 euro, ma ci sarà la possibilità di acquistare un abbonamento, non personale, per sei ingressi al costo di 20 euro.
La manifestazione si terrà dal 17 febbraio al 5 marzo 2019 e prevede una formula più ricca e articolata del passato. I carri allegorici in concorso saranno in tutto 9 (5 di prima categoria e 4 di seconda).

La manifestazione si terrà dal 17 febbraio al 5 marzo 2019

Ci sarà la musica - come ogni anno -, ma quest’anno sarà di qualità: Bianca Atzei, Renzo Arbore e l'Orchestra italiana, Cristiano Malgioglio, Biondo, The Colors, Emma Muscat, Giorgio Vanni; e ci saranno anche deejay affermati come Albertino, Angemi, Fernando Proce, oltre alla simpatia di Jerry Calà.

Per il Carnevale di Acireale 2019 ci sarà tanta musica di qualità

Insomma, tutta un'altra storia rispetto al passato, hanno assicurato gli organizzatori: il sindaco Stefano Alì, il vice sindaco e assessore al Turismo Salvatore Pirrone, il presidente della Fondazione del Carnevale Orazio Fazzio e il direttore artistico Giulio Vasta.

Per il Carnevale di Acireale 2019, i carri allegorici in concorso saranno in tutto 9 (5 di prima categoria e 4 di seconda).

Per il sindaco di Acireale, Stefano Alì, quella dell’organizzazione del Carnevale è "una responsabilità che questa amministrazione si sta assumendo. Una scelta che già in campagna elettorale molti condividevano. Abbiamo avuto il coraggio di compiere il passaggio decisivo".

Il Carnevale di Acireale 2019 ha insomma un nuovo target, proiettato non solo agli acesi ma anche ai tour operator che operano fuori dalla città...

L’assessore al Turismo Pirrone ha aggiunto: "Per il Carnevale di Acireale 2019 si è pensato ad un nuovo target, proiettato non solo agli acesi ma anche ai tour operator che operano fuori dalla nostra città. La novità del biglietto consente infatti di mantenere la tradizione del carnevale degli acesi e a mirare al contempo ad un turismo più elevato". [Informazioni tratte da un articolo di Antonio Carreca - La Sicilia]

31 dicembre 2018
Condividi:
ARREDO HOTEL

ARREDO HOTEL

Alberghi e ospitalità
proposto da Samod SRL
La ceramica di Caltagirone Sicilia
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le rubriche

Offerte & Promozioni

STAY 5 PAY 4
PROMOZIONE BUSINESS

Aziende consigliate