Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Ecco come funzionerà la campagna vaccinale anti-Covid in Sicilia

A chi andranno e come saranno suddivise le 141 mila dosi di vaccino della prima tranche della campagna

Ecco come funzionerà la campagna vaccinale anti-Covid in Sicilia
Contenuti Sponsorizzati
BOX STERILIZZATORE UV-C CON RICARICA WIRELESS
GUM CERA ORTODONTICA X5 GUM BUTLER
MASCHERINA FFP2 NR -  BIANCA -  CONFEZIONE DA 20PZ
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

È partita anche in Sicilia la campagna di vaccinazione contro il Covid-19: la prima somministrazione del vaccino Pfizer Biontech è avvenuta presso il padiglione 24 dell'ospedale Civico di Palermo. Massimo Geraci, 52 anni, primario del pronto soccorso dello stesso ospedale, è stato il primo medico vaccinato in Sicilia in occasione del Vax Day. 
Subito dopo il dottore Geraci sono stati sottoposti al vaccino altri 55 sanitari e 30 anziani delle Rsa, così come prevede il Piano nazionale messo a punto con la Regione.

In questa primissima fase in Sicilia saranno complessivamente 685 le persone che verranno sottoposte a vaccino, dal 4 gennaio prossimo invece si procederà secondo quanto stabilito dal Piano nazionale che ha profilato il target.

Alle operazioni hanno assistito il presidente della Regione Nello Musumeci e l'assessore alla Salute Ruggero Razza. "Entro la metà di settembre 2021 saremo in grado di vaccinare tutti i siciliani di età superiore ai 16 anni", ha detto il presidente della Regione Siciliana.

  • Stai cercando informazioni sulle aziende sanitarie locali? CLICCA QUI

Sul portale siciliacoronavirus.it è operativa una sezione dedicata alle preadesioni alla vaccinazione da parte del personale sanitario. La Sicilia è la seconda regione d'Italia, dopo la Toscana, ad avere attivato un forum di registrazione per la vaccinazione al coronavirus.

In Sicilia, per la Fase 1 della campagna vaccinale (da gennaio a marzo 2021) è stato definito il target di popolazione da vaccinare, pari a 141.084 unità

  • Cerchi un laboratorio di analisi cliniche? Trova quello più vicino a te - CLICCA QUI

L'assessore Razza ha spiegato che, in base alle priorità stabilite dal piano nazionale del ministero della Salute, per la Fase 1 della campagna (da gennaio a marzo 2021) è stato definito il target di popolazione da vaccinare, pari a 141.084 unità. Sono professionisti della sanità e il personale che opera in ambito ospedaliero e delle Rsa e dei loro ospiti. All'inizio della campagna, la Sicilia riceverà il 90% delle dosi necessarie.

Il target è così previsto:

  • 79.385 professionisti della sanità e personale che opera in ambito ospedaliero;
  • 21.551 ospiti e 10.463 operatori delle 1.465 Rsa censite sul territorio regionale;
  • 8.600 operatori della sanità privata;
  • 3.092 operatori del 118 (Seus);
  • 4.721 tra medici di base e pediatri;
  • 1.455 collaboratori degli studi dei medici di base e dei pediatri;
  • 2.956 operatori McaCa/Met (Medicina emergenza territoriale);
  • 4.527 unità di personale assunto per l'emergenza Covid;
  • 800 studenti dei corsi di medicina generale;
  • 3.534 specializzandi.

La Sicilia con una trentina di punti attivati è la seconda regione per lo stoccaggio di dosi di vaccino in Italia.

I dati delle registrazioni al sito siciliacoronavirus.it

Attualmente la Sicilia è tra le regioni italiane con più basso tasso di incidenza per abitante. "La vicenda non è alle nostre spalle - ha aggiunto l'assessore Razza - così non è e così non deve essere percepita dai cittadini. Laddove si percepisce un calo di tensione si vedono effetti dopo 10-15 giorni. L'andamento fa ben sperare, anche in vista dei provvedimenti che saranno dati dal presidente delle Regione. In quella sede discuteremo con il governo nazionale delle misure".

  • Stai cercando mascherine e altri dispositivi sanitari di sicurezza? CLICCA QUI

Ad oggi sono quasi a quota 39 mila le registrazioni al sito siciliacoronavirus. "L'estate scorsa in totale sono stati 40 mila. Questo ci fa pensare che il grado di adesione sia molto alto. Così come alta è la spontanea presentazione nei drive in realizzati", ha spiegato l'assessore. "Di questi il 7% dei registrati ha già allegato il tampone effettuato in sede di registrazione on line".

siciliacoronavirus.it

28 dicembre 2020
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
BOX STERILIZZATORE UV-C CON RICARICA WIRELESS
GUM CERA ORTODONTICA X5 GUM BUTLER
MASCHERINA FFP2 NR -  BIANCA -  CONFEZIONE DA 20PZ
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le rubriche

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE