Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

In Sicilia si prepara l'agricoltura del futuro

Nel Ragusano una serra aeroponica per promuovere la sostenibilità agricola nel Mediterraneo

In Sicilia si prepara l'agricoltura del futuro
Contenuti Sponsorizzati
Prove su Aggregati
Fiori per funerale a Caltagirone
Prove su Calcestruzzo Fresco
Materiale zincato Giunti
Prove su Acciai per Calcestruzzo Armato Precompresso
STERLIZIA AUGUSTA VASO  ORNAMENTALE VASO 240 L 3\4 m
  • Hai un'azienda agricola che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

La cosiddetta "fascia trasformata", che da Pachino (SR) arriva fino a Licata (AG) , è un unicum nel panorama europeo, con i suoi 9.000 ettari di serre per produzioni orticole di cui oltre 2000 in fuori suolo che è una tecnica avanzata di coltivazione.

Un tipo di agricoltura sostenibile, adatta a produrre cibo nel rispetto dell'ambiente e della sicurezza alimentare, minimizzando i consumi delle risorse idriche, dei nutrienti, dell'energia, azzerando non solo l'inquinamento dei terreni e delle falde acquifere ma anche l'utilizzo dei pesticidi. Nello stesso tempo mira a rafforzare la filiera produttiva al servizio della serricoltura iblea.

Fragole coltivate con il metodo aeroponico

  • Stai cercando aziende, consorzi e cooperative agricole? Trova quelle più vicine a te - CLICCA QUI

A questo proposito, è stato presentato ufficialmente il progetto InTESA "Innovazione nelle Tecnologie a sostegno di uno Sviluppo Sostenibile dell'Agroindustria", un progetto che prevede di promuovere "coltivazioni fuori suolo - senza substrato" mediante il sistema Agriponic, un avanzato sistema di aeroponica integrata, e per questo verrà realizzato un impianto pilota di 2000 mq.

Modello di serra aeroponica

  • Vuoi conoscere gli indirizzi degli Istituti di ricerca scientifica presenti in Sicilia? CLICCA QUI

InTESA è cofinanziato dall'Unione Europea nell'ambito del Programma ENI di cooperazione transfrontaliera Italia-Tunisia e promosso dalla So.Sv.i., agenzia di sviluppo provinciale, insieme al C.R.E.A., il Centro di Ricerca del Ministero dell'Agricoltura con sede a Bagheria (PA) e l'Organizzazione di Produttori Moncada di Ispica.

Oltre a diverse università e istituti Tunisini, partner associati del progetto sono anche il Comune di ispica, Il Comune di Scicli e l'Ordine dei dottori agronomi e forestali della Provincia di Ragusa.

COS'È L'AEROPONICA

Coltivazione aeroponica

  • Stai cercando attrezzi e forniture per l'agricoltura? Trova le aziende più vicine a te - CLICCA QUI

L'aeroponica è una tecnologia innovativa che prevede un processo di sviluppo di piante in serra senza l'utilizzo di terra o di qualsiasi altro aggregato di sostegno. Le piante, infatti, sono sostenute artificialmente e la loro alimentazione è garantita da sistemi di nebulizzazione di acqua, arricchita da fertilizzanti minerali, che investe direttamente l'apparato radicale della pianta.
Questo sistema fornisce una soluzione nutritiva direttamente alle radici secondo un programma rigoroso. È tutto ciò di cui le piante hanno bisogno per prosperare, con scarti minimi o nulli.

Modello di serra aeroponica

Grazie al Progetto InTESA, sarà analizzato un approccio alla gestione del ciclo di vita delle coltivazioni protette che include diversi tipi di azioni tra cui:

  • tecnologie di risparmio idrico per regioni mediterranee aride e semi-aride,
  • azioni di riduzione dei rifiuti,
  • misure di efficienza energetica,
  • riduzione di pesticidi e protezione dei suoli dal consumo e dallo sfruttamento di sostanze chimiche.

Moncada OP, stabilimento Ispica

  • Vuoi comprare la frutta e la verdura più buone di Sicilia? Trova i negozi più vicini a te - CLICCA QUI

La serra aeroponica sperimentale, che sarà realizzata nel territorio di Ispica presso un'azienda della Moncada OP, avrà funzione anche di laboratorio aperto, in cui potranno essere testate e analizzate le soluzioni tecnologiche attraverso un processo di analisi e verifica, sia da un punto di vista scientifico che da un punto di vista di impatto sociale ed economico. Sarà il C.R.E.A., invece, che si occuperà del monitoraggio e delle analisi sul ciclo di vita della serra.

2 agosto 2021
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Prove su Aggregati
Fiori per funerale a Caltagirone
Prove su Calcestruzzo Fresco
Materiale zincato Giunti
Prove su Acciai per Calcestruzzo Armato Precompresso
STERLIZIA AUGUSTA VASO  ORNAMENTALE VASO 240 L 3\4 m
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le rubriche

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE