Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

La fine delle feste pesa all'incirca due chili in più…

Come alleggerirsi e rimettersi in forma dopo le festività: intanto, iniziamo con una corretta idratazione

La fine delle feste pesa all'incirca due chili in più…
Contenuti Sponsorizzati
Olio Biologico Terre del Gorgo DOP
Escursioni a Cavallo
PORTAINNESTI
Pesche di Sicilia
L'Agrumeto
Allevamento cavalli

L'Epifania è appena passata e il periodo delle festività natalizie si è concluso. Quello delle vacanze invernali è un momento di relax che per moltissimi italiani rappresenta anche un'occasione per concedersi qualche peccato di gola in più. Tra pranzi e cenoni sono in tanti a ritrovarsi con qualche chilo di troppo.

Secondo la stima di Coldiretti, stiamo parlando di un aumento di peso fino a 2 chili per effetto di un consumo di circa 15 mila-20 mila chilocalorie: è proprio questo il risultato del 'tour de force' enogastronomico delle feste di Natale che si sono chiuse con i dolciumi della calza della Befana.

Tra pranzi e cenoni delle feste, gli italiani hanno "contratto" un aumento di peso fino a 2 chili per effetto di un consumo di circa 15 mila-20 mila chilocalorie...

"Durante le festività natalizie si rischia un'assunzione di circa 1.000 calorie in più al giorno, che possono causare un aumento di peso tra i due e i tre chili - spiega la dottoressa Elisabetta Bernardi, Biologa specialista in Scienza dell'Alimentazione e membro dell'Osservatorio Sanpellegrino - Questo incremento però non è dovuto solo alla maggiore quantità di cibo che si assume ma anche all'abitudine di mangiare in questo periodo alimenti molto calorici trascurando invece frutta e verdura".

Il primo consiglio per ritrovare la forma dopo le feste è quello di tornare ad un'alimentazione equilibrata, riducendo dolciumi, bevande alcoliche e piatti elaborati...

Il primo consiglio per ritrovare la forma è quindi quello di tornare ad un'alimentazione equilibrata, riducendo dolciumi, bevande alcoliche e piatti elaborati che durante le feste la fanno da padroni.

Un altro elemento importante che aiuta a perdere peso è ricominciare - o cominciare - a seguire una moderata e costante attività fisica.

Un accorgimento semplice ma non scontato è invece quello di seguire una corretta idratazione bevendo ogni giorno almeno 8 bicchieri d'acqua...

Un accorgimento semplice ma non scontato è invece quello di seguire una corretta idratazione bevendo ogni giorno almeno 8 bicchieri d'acqua. L'acqua infatti ha numerose funzioni fondamentali per il nostro organismo, ma in questo periodo dell'anno, è importante ricordare la sua azione sul metabolismo.

"Per recuperare la linea - prosegue la dottoressa Bernardi - ma in generale per mantenere in salute il nostro corpo, un valido aiuto è rappresentato sicuramente da una corretta idratazione che, insieme ad una sana alimentazione, aiuta a favorire la perdita di peso: l'acqua infatti contribuisce a far aumentare temporaneamente il nostro tasso metabolico e in questo modo il nostro organismo consuma più calorie[1],[2]. Bere acqua anche prima dei pasti permette inoltre di raggiungere prima il senso di sazietà[3]".

E' bene non dimenticare mai che l'acqua assolve un'importante azione detox sul nostro organismo...

A proposito di remise en forme, non dimentichiamo che l'acqua assolve un'importante azione detox sul nostro organismo.

"Una corretta idratazione - conclude la dottoressa Bernardi - contribuisce all'eliminazione del carico tossinico e garantisce il trasporto all'interno del nostro organismo dei nutrienti. Bere acqua aiuta il fegato a depurarsi e l'intestino a funzionare meglio. Più in particolare, le acque minerali ricche di calcio e magnesio: i sali minerali infatti sono indispensabili come costituenti dell'organismo e fondamentali per il mantenimento del nostro equilibrio idrico salino".

--------------

[1] Boschmann M, Steiniger J, Franke G, Birkenfeld AL, Luft FC, Jordan J. Water drinking induces thermogenesis through osmosensitive mechanisms. J Clin Endocrinol Metab. 2007 Aug;92(8):3334-7.  - Boschmann M, Steiniger J, Hille U, Tank J, Adams F, Sharma AM, Klaus S, Luft FC, Jordan J. Water-induced thermogenesis. J Clin Endocrinol Metab. 2003 Dec;88(12):6015-9.

[2] Vij VA, Joshi AS. Effect of 'water induced thermogenesis' on body weight, body mass index and body composition of overweight subjects. J Clin Diagn Res. 2013 Sep;7(9):1894-6.

[3] Parretti HM, Aveyard P, Blannin A, Clifford SJ, Coleman SJ, Roalfe A, Daley AJ. Efficacy of water preloading before main meals as a strategy for weight loss in primary care patients with obesity: RCT. Obesity (Silver Spring). 2015 Sep;23(9):1785-91.

7 gennaio 2020
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Olio Biologico Terre del Gorgo DOP
Escursioni a Cavallo
PORTAINNESTI
Pesche di Sicilia
L'Agrumeto
Allevamento cavalli
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le rubriche

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE