Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Nelle farmacie italiane arrivano 30.000 saturimetri gratis

I dispositivi saranno distribuiti alle famiglie nelle quali vi sia un membro affetto da patologie respiratorie

Nelle farmacie italiane arrivano 30.000 saturimetri gratis
Contenuti Sponsorizzati
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Dall'11 gennaio 2021 nelle farmacie verranno distribuiti gratuitamente 30mila saturimetri ai nuclei familiari al cui interno vi sia un membro affetto da patologie respiratorie. L'iniziativa nasce dalla collaborazione della Società italiana di pneumologia (Sip) con Federfarma e coinvolgerà 1.200 farmacie in tutta Italia.

Dall'11 gennaio 2021 nelle farmacie verranno distribuiti gratuitamente 30mila saturimetri ai nuclei familiari al cui interno vi sia un membro affetto da patologie respiratorie.

  • Stai cercando farmacie? Trova quelle più vicine a te - CLICCA QUI

L'iniziativa, spiega Luca Richeldi, presidente della Sip e componente del Comitato tecnico scientifico (Cts), nasce "dall'esigenza di far conoscere questo dispositivo, che serve a misurare il grado di ossigenazione del sangue e che può essere un 'alleato' prezioso per prevenire le complicanze gravi da Covid".

Chi ha diritto ad un saturimetro gratuito

Il dispositivo verrà distribuito in questa fase principalmente a pazienti con asma e broncopneumopatia cronica ostruttiva (bpco)

  • Stai cercando saturimetri e altri dispositivi sanitari di sicurezza? CLICCA QUI

L'attuale dotazione disponibile (acquistata grazie alle donazioni fatte alla Sip) è di 30mila apparecchi, circa 22 per ognuna delle 1.200 farmacie impegnate nella campagna. Il dispositivo verrà distribuito in questa fase principalmente a pazienti con asma e bpco (broncopneumopatia cronica ostruttiva, ndr), che in Italia in totale rappresentano circa 1 milione di persone.

Cos'è il saturimetro

Il saturimetro è uno strumento che permette di valutare la saturazione di ossigeno dell'emoglobina presente nel sangue arterioso periferico...

  • Stai cercando informazioni sulle aziende sanitarie locali? CLICCA QUI

Il saturimetro (detto anche pulsiossimetro o ossimetro) è uno strumento, molto semplice da usare, che permette di valutare la saturazione di ossigeno dell'emoglobina presente nel sangue arterioso periferico (definita "SpO2") stando a casa e, contemporaneamente, consente di misurare la frequenza cardiaca del soggetto. Proprio la saturazione di ossigeno nel sangue è un indice ematico che permette di stabilire il grado di funzionalità respiratoria dell'individuo.

I valori della saturazione superiori al 95% sono da considerarsi normali...

Quanto ai valori della saturazione, quando questi sono superiori al 95% sono da considerarsi normali. Se il paziente presenta valori inferiori al 95%, si è in presenza di una condizione di ipossiemia. La situazione è definita grave quando i valori sono uguali o inferiori all'85%. In questo caso bisogna avvertire il medico.

Se il paziente presenta valori di saturazione inferiori al 95%, si è in presenza di una condizione di ipossiemia...

L'uso del saturimetro, nel caso di pazienti con Covid-19, è fondamentale per valutare la funzionalità respiratoria, il cui peggioramento può legarsi a gravi complicanze dell'infezione da SasrCov2. Per questo il saturimetro dovrebbe essere presente nelle nostre case quasi come se fosse un secondo 'termometro, e anche perché grazie al controllo tramite il dispositivo si possono evitare ricoveri inutili.

Come funziona un saturimetro

La situazione è definita grave quando i valori della saturazione sono uguali o inferiori all'85%. In questo caso bisogna avvertire il medico.

Per utilizzarlo correttamente basta infilarlo al dito indice o medio (a riposo e sulle mani non fredde), applicando una specie di "pinzetta" all'ultima falange, e premere il pulsante di avvio per dare inizio alla rilevazione. I valori di ossigenazione del sangue vengono mostrati su un display, solitamente a cristalli liquidi.

Il led illuminerà la parte centrale dell'unghia e dopo qualche secondo viene letta e indicata la saturazione di ossigeno e la frequenza cardiaca. Il principio di funzionamento su cui si basa il saturimetro è quello della spettrofotometria.

Il saturimetro deve essere idoneo sia per essere utilizzato dagli adulti che per uso pediatrico.

Il saturimetro deve essere idoneo sia per essere utilizzato dagli adulti che per uso pediatrico. I dispositivi dovrebbero avere display integrato per una visualizzazione chiara e distinguibile dei parametri rilevati. Deve funzionare a batteria, con elevata autonomia, meglio se ricaricabile e con algoritmi specifici per un'accurata rilevazione del segnale anche in condizioni difficili.

Sono da preferire i prodotti predisposti per l'interfacciamento con dispositivi esterni per trasferimento dati, poi occorre verificare la marcatura CE come dispositivo medico ai sensi della normativa vigente, con classe di rischio non inferiore a IIA e infine che siano facilmente sanificabili e resistenti agli urti.

- Per trovare le farmacie aderenti all'iniziativa CLICCA QUI

11 gennaio 2021
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le rubriche

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE