Saldi 2018: piccola guida per fare l'affare giusto che cambia il guardaroba

Saldi 2018: piccola guida per fare l'affare giusto che cambia il guardaroba

Due le regole d’oro: puntare sul pezzo imperdibile e sull'acquisto meditato

[Articolo di Gian Luca Bauzano - Corriere.it] - Dal 5 gennaio 2018 inizia la corsa ai saldi in tutte le regioni d'Italia. Qualche affare lo si può fare anche prima on line sui siti dove ci sono i pre saldi. Conoscere ciò che già possediamo per evitare i doppioni e puntare sull'accessorio di punta, perché senza tempo, aiutano nella scelta...

CONTO ALLA ROVESCIA - Capitolo regali di Natale concluso, si apre quello ancor più delicato legato ai saldi 2018, focus sulle collezioni inverno 2017. La corsa all'affarone che cambia il guardaroba inizierà in quasi tutte le regioni italiane il 5 gennaio 2018; eccezion fatta per Basilicata, Valle D'Aosta e Sicilia: rispettivamente il 2, 3 e 6 gennaio 2018; durata del periodo di sconti fino alla fine di febbraio 2018 o agli inizi di marzo a seconda delle regioni. Da tener presente che sul web molti siti fashion o e-commerce multi brand iniziano con dei pre saldi. Verrebbe da dire: ma che senso ha acquistare un capo, in questo caso invernale, quando la stagione è già finita? Parentesi: in realtà come è noto non ci son più le stagioni quindi oggi ha ancora senso. Risposta all'interrogativo: due le ragioni, togliersi un capriccio acquistando quell'oggetto del desiderio che magari non servirebbe ma è meglio delle endorfine una volta conquistato; puntare su un capo perfetto sia per l'ultimo scorcio di stagione ma da sfruttare anche nella stagione in arrivo.

OCCHIO ALLO SCONTO - Una volta fatti i conti con il borsellino, ovvero con quanto abbiamo a disposizione come budget di spesa, fare molta attenzione allo "scontissimo": i capi o gli accessori superscontati, seducono e spingono all'acquisto di impulso. Il rischio è che non servano, si usino solo una volta o ancor peggio, sedotti dall'avere speso poco e riempito la shopping bag, poi ci si renda conto di aver fatto l'acquisto senza senso.

ACCESSORIO GRIFFATISSIMO? SCELTA GIUSTA! - La grande firma, come si diceva una volta fa la differenza. Puntare su un accessorio, dalla calzatura alla borsa, griffatissimo può essere la scelta vincente. Si può arrivare a trovare anche sconti fino al 70% in certi casi. L'accessorio di stagione, la stagione seguente, se ben scelto e ben abbinato, farà la differenza. Ti porti a casa quel pezzo che anche tempo dopo ti invidieranno le amiche. Molto anche gli amici. A questo punto consigliabile fare una piccola "indagine" prima di lanciarsi nello shopping folle, sui nomi di tendenza del 2017 su cui puntare.

CONOSCI (BENE) IL TUO GUARDAROBA - Scordatevi di fare l'affare del secolo senza partire preparati strategicamente. Significa? Fare un esame di stile con il vostro guardaroba. Fate una bella e paziente conversazione in sua compagnia e vedete cosa vi manca, cosa dovete sostituire, cosa aggiungere per completare qualcosa. Considerate anche un acquisto che vi tornerà utile tra qualche mese per quell'occasione di lavoro o di famiglia o... Con il nuovo anno nuovi orizzonti si potrebbero aprire.

ABITO DA SERA PER LEI, COMPLETO E ANFIBI PER LUI - Vero è che i saldi arriveranno dopo Capodanno, ma quante occasioni per sfoggiare un abito da sera. Investite sul domani e un abito da sera corto o lungo (la scelta del nero è senza tempo, ricordatevelo) tornerà utile. Sempre per lei, un blazer maschile e un abito floreale, serviranno anche nella primavera 2018; se piacciono i cuissard, stivali alti che slanciano la gamba. Un bel completo sarà la scelta perfetta per lui; ci si può abbinare il dolcevita, anfibi, zaino o borsone e, perfetto anche in primavera, come capospalla il montgomery.

29 dicembre 2017
Condividi:
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le rubriche

Aziende consigliate