Torna a Palermo Sherbeth, il Festival internazionale del gelato artigianale

Torna a Palermo Sherbeth, il Festival internazionale del gelato artigianale

Dal 27 al 30 settembre il centro storico di Palermo tornerà a trasformarsi in un grandioso villaggio del gusto

Il centro storico di Palermo tornerà a trasformarsi in un grandioso villaggio del gusto dedicato al gelato artigianale di qualità. Torna, dal 27 al 30 settembre, nel prestigioso salotto cittadino - tra via Maqueda, corso Vittorio e piazza Verdi - Sherbeth 2018, la X edizione del festival internazionale del gelato artigianale che si conferma il più partecipato al mondo, con oltre trecentomila partecipanti nei quattro giorni di eventi e degustazioni.

"Sherbeth - Festival internazionale del gelato artigianale" X edizione, Palermo

L'evento è organizzato da Admeridiem, con la direzione tecnica dei maestri gelatieri Antonio Cappadonia e Giovanna Musumeci.
Come ogni anno, la grande kermesse si concluderà (domenica 30 settembre, alle 22.00) con il prestigioso concorso che vedrà in gara i cinquanta maestri gelatieri selezionati per l'assegnazione del trofeo dedicato al padre storico ed ambasciatore del sorbetto in Europa, il siciliano Francesco Procopio Cutò, fondatore dello storico Cafè Procope di Parigi.

"Sherbeth - Festival internazionale del gelato artigianale" X edizione, Palermo

Il programma di questa decima edizione è ancora più ricco. Quattro giorni di cooking show, laboratori aperti al pubblico, talk culturali, presentazioni di libri, attività a tema per i bambini con giochi passeggiate ed itinerari per scoprire gusti e sapori, tour d'arte nel centro storico e spettacoli serali.

"Sherbeth - Festival internazionale del gelato artigianale" X edizione, Palermo

Attorno al tema del gelato artigianale, prodotto con ingredienti di altissima qualità, minimo contenuto di zuccheri e di grassi ed esclusivamente addensanti naturali, si cimenteranno i migliori maestri gelatieri provenienti da tutto il mondo, incluso il Giappone, che si era già aggiudicato il trofeo 2017. Sarà l'occasione per scoprire i gusti innovativi e le proposte provenienti da molto lontano, dal Messico, Stati Uniti, centro Europa, Isole Cayman, Bolivia e Brasile.

"Sherbeth - Festival internazionale del gelato artigianale" X edizione, Palermo

Un grandioso laboratorio, diretto da Arnaldo Conforto e Ruben Pili, lavorerà no stop per produrre centinaia di migliaia di gelati, che saranno degustati e valutati dalla giuria del festival presieduta da esperti nazionali del settore.  Due infatti sono i concorsi previsti: il "Trofeo Procopio Cutò", affidato alla giuria di esperti gelatieri e giornalisti, che sceglieranno il gelato migliore come metodologia di preparazione e qualità, ed il concorso popolare, che attraverso il sito vedrà votato il gusto preferito dal grande pubblico.

Il canale internazionale giapponese NHK seguirà Sherbeth per dedicare un programma al gelato di qualità

Il canale internazionale giapponese NHK allo Sherbeth Festival 2018

Quest'anno Sherbeth sarà seguito nei suoi momenti enogastronomici dalle telecamere della più importante emittente tv e radio giapponese, il canale internazionale NHK che trasmette via cavo satellite e streaming, con milioni di utenti nel mondo ed una radio in 18 lingue.

Taizo Shibano e Satoshi Takada, i maestri gelatieri giapponesi che l'anno scorso hanno vito, a pari merito, il "Trofeo Procopio Cutò".

Una troupe sarà ospite dell'organizzazione per rivelare i segreti della pasticceria e della gelateria italiana in un programma di mezz'ora dedicato al lavoro del gelatiere Taizo Shibano, dal titolo "Professional Work" con le immagini spettacolari dei gelatieri al lavoro, dei momenti del festival e del centro storico di Palermo. Taizo, vincitore del trofeo Cutò 2017, è ormai una star per il pubblico giapponese, per aver riproposto il gelato italiano di qualità.

Sapori del mondo

I gelatieri siciliani in concorso allo Sherbeth Festival punteranno sui gusti classici ed intramontabili, e sulle eccellenza che ha reso famoso il gelato isolano nel mondo...

Ecco alcune curiosità. I tre maestri giapponesi in gara proporranno il gusto di nocciola abbinato alle fave di tonka e il gelato al fiore di ciliegio e cioccolata bianca.
Non meno interessanti i siciliani in concorso: otto gelaterie che puntano sui gusti classici ed intramontabili, e sulle eccellenza che ha reso famoso il gelato isolano nel mondo: le granite ed i gelati di frutta stagionale, fichi, carruba, pistacchio di Bronte, cioccolato di Modica, con qualche novità nel salato, incluso con l'abbinamento di pomodoro e basilico.

Allo Sherbeth saranno tante le curiose novità provenienti dai maestri gelatieri di tutta Italia...

I gelati pugliesi si dividono tra la tradizionale mandorla, ed il gelato al melograno e profumi di lime e zenzero.
La Sardegna punta ai profumi dell'elicriso. Tra i gusti dei maestri gelatieri del centro nord Italia, fioccano le novità: lamponi e caprino dal Lazio, pere e grappa o mosto d'uva dall'Emilia, la castagna ed il cioccolato del Trentino, la Toscana che proporrà un caffè bianco e mandorla, la Lombardia con insolito cioccolato, lime e sale.

Allo Sherbeth Festival si potranno assaggiare gusti innovativi e proposte bizzarre provenienti da: Messico, Stati Uniti, centro Europa, Isole Cayman, Bolivia e Brasile.

Ma le vere novità vengono dall'estero. Si tratta spesso di maestri gelatieri di origini italiane, che hanno operato fusioni nei gusti locali. Dalla Bolivia un dulce de leche, dalle isole Cayman un gelato all'infuso di Ibisco con miele e succo d' arancia, dal Messico, dagli Usa, un maple a base di noci pecan tostate.

I "poeti del gusto" della Sicilia orientale

Il "puro" Pistacchio di Bronte del Maestro Gelatiere Santo Musumeci - Sherbeth Festival

Grandi protagonisti saranno i gelatieri della Sicilia orientale. Santo Musumeci, della gelateria "Musumeci" che si trova a Randazzo, per Sherbeth preparerà il "Pistacchio di Bronte", puntando sull'innovazione del gusto nel rispetto della tradizione dolciaria siciliana, fortemente caratterizzata dai prodotti del territorio.

Granite ai fichi bianchi e al fico d'India della Gelateria Slurp - Sherbeth Festival

Sempre in provincia di Catania, da Aci Castello, arriva la "Granita al Fico d'India di San Cono e quella alla Mandorla d'Avola" di Fulvio Massimino della Gelateria "Slurp". Entrambe le sue granite saranno un omaggio alle materie prime tipiche dell'isola.

Gelato alle carrube e alle mandorle "pizzute" della Gelateria "Blue Moon" - Sherbeth Festival

Da Ragusa, Angelo Buscema della gelateria "Blue Moon" che si trova a Donnalucata. Per l'occasione proporrà "Carruba": dopo aver sperimentato l'anno scorso con il gusto Papaya Siciliana, Buscema dimostra ancora una volta creatività con un antico frutto del territorio.

Il "Cioccolato di Modica" di Peppe Flamingo - Sherbeth Festival

Ancora da Ragusa, il "Cioccolato di Modica" di Peppe Flamingo ideatore, amministratore e chef glacier del Gruppo "Tasta". Allo Sherbeth 2018 porterà un gelato artigianale che nasce dal cacao monorigine del Venezuela e dallo zucchero grezzo di canna di Sicilia, arricchito con un po' di cannella e una punta di peperoncino.

Le granite agli agrumi siciliani de "L'Angolo delle Delizie" - Sherbeth Festival

Anche la provincia di Messina sarà grande protagonista di questa edizione, grazie alla partecipazione del maestro gelatiere Salvatore Fasolo de "L'Angolo delle Delizie" di Piraino con la "Granita di Limone Verdello", molto soffice nella consistenza e assai decisa nel gusto di limone e quella ai Fichi che piace sempre di più per il suo gusto dolce e la piacevole cremosità.

Gelato alla "massa di cacao" della gelateria "Sikè Gelato" - Sherbeth Festival

E da Milazzo, la "Granita al Caffè e alla Massa di Cacao" di Rosario Leone D'Angelo che ha avviato "Sikè Gelato" insieme alla sorella. La Granita al Caffè è tipica del messinese, dal sapore forte e autentico. La massa di cacao puro della Costa d'Avorio è, invece, quasi una novità per una granita: quella di Sikè Gelato promette di essere pastosa e ricca di aromi.

Sorbetto al Pomodoro di Pachino e Basilico della gelateria "Opera Prima" - Sherbeth Festival

Salvatore Agnello, della gelateria "Opera Prima" di Augusta (SR), farà assaggiare al pubblico dello Sherbeth il "Sorbetto al Pomodoro di Pachino e Basilico": un gusto che si annuncia fresco, dissetante, assolutamente made in Sicily.

"Sherbeth Festival" su Facebook

24 settembre 2018
Condividi:
AMORE MIO, SICILIAN FOOD.Centro Sicilia. CT
Nettarine

Nettarine

Frutta e verdura
proposto da Accetta
LA NOSTRA LOCATION
ARMADI FRIGO

ARMADI FRIGO

Ristorazione
proposto da Samod SRL
Sughi Pronti di Suino Nero

Sughi Pronti di Suino Nero

Contorni pronti
proposto da Azienda Dono
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le rubriche

Aziende consigliate