Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Un quartiere di Palermo diventerà "Comunità Energetica"

Protocollo d’intesa tra Città Metropolitana, Comune e AMG Energia per la sperimentare un modello di "energy sharing"

Un quartiere di Palermo diventerà ''Comunità Energetica''
Contenuti Sponsorizzati
Piattaforma aerea Da 17 Mt
Fusibile D01 4A Italweber
Spina Telefonica Tripolare Normalizzata
Interruttore sezionatore 2M 2x40A SD202 ABB
Piattaforma aerea Da 25mt
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Un quartiere di Palermo diventerà "Comunità Energetica", un modello sperimentale e innovativo in cui l'energia elettrica e termica viene prodotta da fonti rinnovabili, condivisa e soprattutto auto-consumata, cogliendo le agevolazioni offerte dalla nuova normativa in materia.

Il progetto è la declinazione dell'idea dell'"energy sharing", la condivisione e lo scambio dell'energia prodotta e accumulata localmente da fonti pulite in un'ottica di collaborazione, che rende assoluto protagonista il cittadino, non più consumatore passivo ma "prosumer", produttore e auto-consumatore.

  • Vuoi installare un impianto fotovoltaico a casa tua? Trova le aziende del settore più vicine a te - CLICCA QUI

Il capoluogo siciliano si inserisce così in un percorso di innovazione spinta, sulla scia delle prime esperienze avviate nel mondo (da New York alla Germania) e in Italia, ma soprattutto guarda alla forma più avanzata di produzione e consumo di energia da fonti sostenibili e rinnovabili che bene si adatta alla dimensione metropolitana, in linea con nuovi modelli di produzione e consumo indicati dall'Unione Europea per il 2030.

  • Stai cercando società di produzione e servizi per l'energia elettrica? Trova quelle presenti in Sicilia - CLICCA QUI

A portare avanti il progetto che parla di transizione energetica, di nuovi modelli di organizzazione sociale e di un fondamentale cambio di passo culturale, c'è la sinergia fra la Città Metropolitana di Palermo, il Comune di PalermoAMG Energia Spa, che hanno firmato un protocollo d'intesa per la redazione di uno studio di fattibilità.

La Città Metropolitana interverrà con le risorse previste nel quadro del progetto "InterAgiamo-Azione 7", finanziato con le risorse dell'avviso pubblico del Ministero dell'Ambiente rivolto alle città metropolitane. Il Comune di Palermo individuerà il sito o i siti ritenuti idonei di concerto con AMG Energia, società partecipata dal Comune di Palermo, che redigerà lo studio di fattibilità per la realizzazione della comunità energetica in collaborazione con Enea e GSE, il Gestore dei servizi energetici.

Nel quartiere "pilota" di Palermo, verrà messo a punto di un modello sperimentale, innovativo e replicabile, di produzione, dando priorità all'energia solare, e contestuale condivisione di energia elettrica e termica da fonti rinnovabili: verranno identificati un gruppo di edifici ed un contiguo contesto urbano e verrà fatta una valutazione relativa alla fattibilità tecnica ed economica ma anche all'efficacia, agli eventuali ostacoli, alle opportunità di ulteriore sviluppo connesse all'attivazione di una comunità energetica.

Verranno anche analizzati gli aspetti di carattere economico, ambientale, amministrativo e gli effetti di natura sociale e le possibili ricadute occupazionali. I risultati ottenuti sul "quartiere pilota" costituiranno elemento di confronto rispetto alla valutazione di sostenibilità di una comunità più ampia.

21 maggio 2021
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Piattaforma aerea Da 17 Mt
Fusibile D01 4A Italweber
Spina Telefonica Tripolare Normalizzata
Interruttore sezionatore 2M 2x40A SD202 ABB
Piattaforma aerea Da 25mt
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le rubriche

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE